Il Cosenza si mangia le mani per le occasioni specate.

Il rammarico nel commento di nuovacosenza.com
08.11.2020 13:31 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
Fonte: nuovacosenza.com
Daniele Dessena
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Daniele Dessena

Il Brescia vince ma lascia negli sconfitti una sensazione di amarezza per non aver sfruttato fino alla fine le occasioni procurate. Questo il commento sul mancato pareggio ecco cosa ha scritto nuovacosenza.com:”..( pareggio)con una splendida conclusione di Bahlouli indirizzata nell'incrocio dei pali. Poi i silani sprecano ben cinque occasioni per pareggiare (due Baez, una Bahlouli, una Bittante e una Carretta). Nel finale il Cosenza paga anche dazio, oltre al danno di un pessimo Volpi da Arezzo la beffa dell'espulsione dalla panchina di Ingrosso dopo la segnalazionedel primo assistente, reo di aver protestato. Per il Cosenza la seconda sconfitta di fila e la prima in casa di questa stagione. Per Occhiuzzi, che deve fare i conti anche con le assenze Covid, c'è da lavorare sulla prolificità degli attaccanti. Troppe le occasioni sprecate a tu per tu con la porta. C'è anche da sottilineare il ritardo di reazione in una gara che sembrava alla sua portata. 

COSENZA-BRESCIA 1-2
Reti: 45+2' Dessena, 60' Jagiello, 72' Bahlouli.

COSENZA (3-4-2-1): Falcone 6; Tiritiello 6, Idda 6, Legittimo 6; Bittante 5.5, Bruccini 5, Kone 6 (20' st Sciaudone 6), Vera 5 (20' st Bahlouli 6.5); Baez 5, Carretta 5; Borrelli 5 (13' st Sacko 6). In panchina: Matosevic, Corsi, Petre, Bouah, Schiavi, Ingrosso, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi 5 

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen 6; Sabelli 6.5, Papetti 5.5, Chancellor 6, Mangraviti 5; Dessena 7, Labojko 6.5, Nodji 6 (26' pt Bisoli 6.5); Spalek 6 (26' st Ragusa 5.5), Jagiello 7 (36' st Torregrossa 5); Aye' 6. In panchina: Kotnik, Van dei Looi, Donnarumma, Ghezzi, Skrabb, Verzeni. Allenatore: Lopez