Un forte Pisa piega il Brescia al Rigamonti con un eurogol di Sibilli.

Confusi e asfissiati i ragazzi del Brescia, cedono al Pisa che espugna il Rigamonti.0/1
27.11.2021 18:11 di Redazione TuttoBrescia.it   vedi letture
Giuseppe Sibilli
TUTTOmercatoWEB.com
Giuseppe Sibilli
© foto di Michele Maraviglia/UC AlbinoLeffe

C'è poco da dire: Il Pisa visto al Rigamonti ha meritato la vittoria e il ritorno al comando della classifica. Il Brescia ha fatto troppo poco e male per ottenere il risultato sperato. La verità è che il divario di organizzazione di gioco e di tempismo tra le due squadre è stata fin troppo evidente. E si che il Brescia a livello di nomi ed esperienza  poteva dire la sua ma in campo contano le gambe, la lucidità e la voglia di vincere e in questi fondamentali il Pisa si è rivelato migliore.

il gol del Pisa è arrivato al 69', dopo un palo di Antonio Caracciolo, l'ex di turno, che ha cacciato sul palo un traversone da sinistra; poco dopo Sibilli, entrato da poco fa un gol da sinistra verso destra con un "tiragir" alla Insigne che si insacca all'incrocio alla sinistra di Joronen.

All'85' Lucca inganna l'arbitro Sozza cadendo in area; l'arbitro fischia il rigore, che il Var annulla per simulazione.

Ciò detto il Pisa ha meritato il successo in virtù di un gioco coraggioso che lo ha fatto essere padrone del campo per gran parte della partita. Il Brescia è stato superato per tempismo ed organizzazione di gioco, dimostrando limiti evidenti nei confronti dei pisani.