MegaPalacio abbatte il tabù del Rigamonti ; Brescia batte per 2-0 l'Ascoli.

2 goal del "Trenza" sfatano il tabù di Mompiano e regalano la vetta della classifica alle Rondinelle.Palacio segna al 19° e al 52°.
23.02.2022 20:40 di Redazione TuttoBrescia.it   vedi letture
Rodrigo Palacio
TUTTOmercatoWEB.com
Rodrigo Palacio
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

C'è voluto l'urlo del "Trenza" Rodrigo Palacio, campione argentino di mille battaglie, per porre fine alla maledizione del Rigamonti e a lanciare il Brescia in vetta alla classifica di serie B. 

Ci voleva lui, il navigato attaccante che gioca con umiltà e passione in un campionato in cui fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile arruolare un nazionale argentino come lui, a sfatare la maledizione del Rigamonti che da troppi mesi negava la soddisfazione della vittoria.

Il Brescia ha la meglio su un Ascoli che non è stato una vittima sacrificale dato che ha tirato verso la porta quanto il Brescia e che ha avuto un possesso palla leggermente inferiore.

Grande soddisfazione per i tifosi, la squadra e la società che vede materializzarsi i migliori auspici del Presidente che ricompone così il pasticciaccio del cambio allenatore..