Latte Lath al 95° spegne la speranza di promozione del Brescia: finisce 1-1

Non è bastato il vantaggio di Tramoni all'85° per portare a casa i 3 punti che avrebbero tenuto aperte le speranze di promozione diretta delle rondinelle.
25.04.2022 19:53 di Redazione TuttoBrescia.it   vedi letture
Matteo Tramoni
TUTTOmercatoWEB.com
Matteo Tramoni
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Doccia fredda per il Brescia al 95° con un goal di testa del nuovo entrato Latte Lath,  che di testa la butta alle spalle di Joronen e spegne le speranze di serie A diretta per il Brescia.

Ci aveva pensato Tramoni, il più talentuoso e vivace, che all'85° aveva finalmente "bucato" la porta della Spal con un'incursione da sinistra e un goal in mezzo alle gambe del gigantesco portiere africano dei ferraresi.

Il Brescia non è stato efficace nel primo tempo e non ha mai impensierito la difesa degli emiliani.

Solo con l'ingresso di Tramoni e Moreo è cresciuta la pericolosità delle rondinelle che avrebbero meritato i 3 punti ma una distrazione sull'ultimo corner ha segnato quella che ora sembra la fine della possibilità di promozione diretta.

Il Brescia non ha demeritato ma è sembrato poco incisivo e più preoccupato di non subire pittosto che di offendere. Troppo pochi gli ultimi 30 minuti di assalto per non lasciare rimpianti per una condotta più coraggiosa.