Cittadella-Brescia 3-0. Pochi i sufficienti.

Solo Chacellor, Joronen e Mangraviti meritano la sufficienza.
04.10.2020 22:34 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
John Chacellor
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
John Chacellor

Joronen : 6 partita complicata, 2 goal su cui nulla poteva.

Martella: 5,5 onesta partita ma senza lasciare traccia se non il crossover nel finale per Ragusa che sfiora il goal.

Mateju: 5,5 fa il possibile ma non offre contenuti apprezzabili se non la buona volontà.

Chacellor: 6,5 un gigante in tutti i sensi nell’area del Brescia ma non basta.

Mangraviti: 6 appena sufficiente il suo contributo che comunque lascia ben sperare.

Spalek: 5,5 suo il tiro più pericoloso vedo la porta del Cittadella ma poi fa parecchia confusione e si ingarbuglia in azioni individuali.

Dessena: 5,5 se c’è da far legna ok, ma se c’è da impostare non è nelle sue corde.

Zmrhal : 5 suo il tiro da fuori al 35’ che impegna Maniero ma poco altro.

Labojko: 5 non un gran che questo nuovo acquisto che è sembrato fuori dal gioco.

Donnarumma:5 inconsistente, non fa un tiro in porta e sembra un lontano parente del capocannoniere di 2 stagioni fa.

Aye: 4 oltre a non incidere in attacco ha sulla coscienza il secondo goal del Cittadella su cui fa una marcatura ridicola su Tzajou.

Nella ripresa entrano Van de Looi, Viviani,Ragusa .