Andrenacci, Mateju e Torregrossa su tutti.

Buone prestazioni da tutta la squadra.
23.12.2020 07:31 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Lorenzo Andrenacci
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lorenzo Andrenacci

Tuttomercatoweb ha pubblicato le pagelle dei giocatori del Brescia nella partita col Pescara, che vi proponiamo di seguito:

BRESCIA

Andrenacci 6,5 – Nel primo tempo a poco lavoro da sbrigare. Nella ripresa perde il confronto con Bocchetti, ma poi si riscatta negando il 2-1 a Nzita con un miracolo.

Sabelli 6 – Molto attivo per buona parte del match, con diversi cross invitanti per le punte. Viene preso di mira dagli avversari con numerosi interventi.

Mateju 6,5 – Contribuisce a far arrivare pochi tiri dalle parti di Andrenacci, soprattutto nel primo tempo. Buona prova, con maggiore sofferenza anche nella ripresa.

Mangraviti 6 – Puntuale sul piano delle chiusure difensive e per come si oppone alle conclusioni avversarie.

Martella 6 – Si fa notare con qualche chiusura difensiva ma anche in avanti, come quando mette il cross da cui nasce il rigore trasformato da Torregrossa. 

Dessena 5,5 – Gara con più ombre che luci per l’ex Cagliari, impreciso nei passaggi e poco propositivo in avanti. (Dal 71’ Jagiello 6 – Non si fa notare in molte circostanze nel finale)

Van de Looi 5 – Prestazione incolore davanti alla difesa, per qualche pallone di troppo perso quando deve impostare il gioco.

Bjarnason 6 – Parte da interno per poi spostarsi tra le linee, rendendosi pericoloso però solo su calcio piazzato. (Dal 58’ Papetti 6 – Quando c’è da tenere il pareggio nel finale, spazza via senza badare troppo all’estetica)

Spalek 5,5 – Non riesce a dare qualità alla manovra offensiva, quando giostra sulla destra e anche quando prova a spostarsi sulla trequarti. (Dal 58’ Bisoli 5,5 – Da un suo pallone gestito male arriva il gol di Bocchetti)

Torregrossa 6,5 – Dopo un primo tempo in cui viene contenuto bene dai difensori avversari, si procura il rigore che poi realizza con freddezza. (Dal 71’ Ayè 5,5 – Non si vede praticamente mai negli ultimi metri)

Ragusa 5 – Sia nella posizione di esterno sinistro d’attacco che in zona centrale, fatica ad incidere negli ultimi metri. (Dall’87’ Labojko s.v.