il punto sulla 10^ giornata: Brescia stop, sprofonda il Trapani, Verona capolista solitaria

24.10.2016 08:06 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Cristian Brocchi
Cristian Brocchi

La Serie B viaggia a vele spiegate. Nemmeno il tempo di terminare la 10^ giornata, che stasera sarà già tempo di tornare in campo. Intanto il Verona è sempre più capolista del campionato cadetto: fondamentale la vittoria contro la Pro Vercelli, che ha permesso ai ragazzi di Pecchia di staccarsi dalla seconda portandosi a +5. Si, perché mentre l'Hellas ha portato a casa i tre punti, l'ex capolista Cittadella è caduta in casa nell'anticipo del venerdì contro un corsaro Ascoli, vittorioso di misura al Tombolato. Si ferma, invece, il Perugia di Bucchi che in terra campana è costretto sullo 0-0 da un Benevento sempre più sorprendente ed alto in classifica. La squadra di Baroni ha gli stessi punti di Frosinone e Spal, che si affronteranno in uno scontro diretto proprio nella prossima giornata. Nel frattempo, proprio la Spal ha trovato la vittoria in casa contro il Carpi, mentre i ciociari non sono andati oltre il pareggio in casa del Vicenza. Nelle parti alte della classifica anche l'Entella ha raccolto solo un punto in casa della Salernitana. La squadra amaranto continua a muovere la classifica, con il terzo risultato utile consecutivo. Sprofonda pericolosamente il Trapani di Serse Cosmi. Dopo un campionato importante come quello dello scorso anno, i siciliani sono il fanalino di coda del campionato cadetto. Sconfitta netta contro il Bari di Stellone, un 3-0 in Puglia che getta ancora più giù l'umore dei giocatori di Cosmi. Tanti i pareggi in questa 10^ giornata di B. Si fermano sull'1-1 anche Latina e Pisa. I ragazzi di Gattuso sono riusciti a trovare il pareggio dopo essere andati sotto nei primi minuti. Stesso risultato per Ternana e Cesena. Gli umbri sono stati ad un passo dalla vittoria tra le mura amiche, ma a rovinare la festa ci ha pensato Camillo Ciano con un gol al 95'. Cade ancora l'Avellino di Toscano. Sempre più in bilico il tecnico dei campani, sconfitti di misura a Novara per 1-0. Decisivo il gol di Viola, che getta i lupi irpini nelle acque più torbide della classifica. Stesse acque che rischia di navigare il Brescia di Brocchi , sconfitto in Liguria contro uno Spezia che ha rischiato troppo e ha messo tardivamente il risultato in cascina. Si torna in campo già stasera, con l'anticipo che vedrà impegnate Spezia e Cittadella