La Procura di Milano indaga sul Brescia.

 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:   articolo letto 127 volte
Fonte: giornale di Brescia
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
La Procura di Milano indaga sul Brescia.

E' il Giornale di Brescia a darne notizia a margine della vicenda Infront di cui anche L'Espresso ha dato conto con un'approfondita inchiesta :" Il cambio di proprietà del Brescia sotto la lente di ingrandimento della Procura di Milano nell’ambito dell’inchiesta sui vertici di Infront. Il club non rischia, ma i conti non tornerebbero stando alle indagini dei magistrati milanesi". Infatti i Giudici milanesi hanno forti dubbi sulla provenienza dei danari utilizzati per l'aumento di capitale la cui origine risulterebbe quantomeno opaca.   

«Il denaro utilizzato per l’aumento di capitale, proveniente da fonti occulte, fa ragionevolmente pensare sia tratto da proventi di reato e rende configurabile il delitto di autoriciclaggio» accusa riferita a Silva, Ciocchetti e Bogarell, ossia ai vertici di Infront. La richiesta è stata rigettata, ma la Procura di Milano ha fatto ricorso al Tribunale del riesame. Udienza fissata al 21 giugno.