Brescia, ag. Cattaneo: "No alla Serie C, vuole misurarsi con la B"

17.11.2017 03:14 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
Luca Cattaneo
Luca Cattaneo

Luca Cattaneo voluto da Boscaglia e da Castagnini è diventato al Brescia un oggetto misterioso. Maurizio Casilli agente del centrocampista offensivo del Brescia Luca Cattaneo, hai microfoni di TuttoC.com ha parlato delle voci che vorrebbero il suo assistito in procinto di tornare in Serie C a gennaio per giocare con continuità con Padova e Pordenone pronte a sfidarsi: “Con tutta onestà ci auguriamo che possa giocare in Serie B. Per tre anni in Lega Pro è stato protagonista assoluto e adesso desideriamo la cadetteria. Al momento a Brescia è ai margini, con il grande dispiacere di non aver mai potuto dimostrare il suo valore. Ha firmato un triennale, ma non ha ancora avuto la possibilità di mostrare le sue qualità se non in un paio di spezzoni di gara. Padova e Pordenone, città quest'ultima nella quale ha lasciato un pezzo di cuore, sono due grosse società, sia Zamuner che i Lovisa conoscono le qualità di Luca che comunque è chiesto da mezza Serie C. - conclude Casilli - Cattaneo, però, vuole rimanere in B per dimostrare che merita di giocare in cadetteria. Poi, ovviamente, la Serie C non la scartiamo a priori. Ma adesso è giusto misurarsi con la Serie B".