Corini: "Portiamo a casa un buon punto. Ecco la situazione di Dessena..."

21.10.2019 23:41 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Corini: "Portiamo a casa un buon punto. Ecco la situazione di Dessena..."

Così mister Eugenio Corini a Sky Sport ha commentato la partita pareggiata dal suo Brescia con la Fiorentina al Rigamonti questa sera: "La Fiorentina sicuramente qualcosa ci ha scombussolato, è forte e vive un momento positivo, noi però ci abbiamo creduto, la squadra ha difeso bene e secondo me portiamo a casa un punto importante. Lo sviluppo delle azioni è stato ottimo per me, un gol peraltro lo avevamo fatto. Di certo bisogna migliorare nelle scelte finali, ma i presupporti li abbiamo creati per offendere ed è una cosa importante. Abbiamo retto bene nonostante per oltre 20 giorni siamo stati senza partite, sapevamo di perdere un poco di lucidità, eppure siamo stati bene in partita".

Su Dessena, per cui c'è speranza che non si sia rotto nulla: "Per ora parliamo di forte contusione. Il ragazzo era molto spaventato, visto che si parla della gamba che era già stata sottoposta ad intervento chirurgico in passato, ma attendiamo gli esami strumentali per capire effettivamente che cos'è accaduto".

Sui 7 punti fin qui conquistati in altrettante partite giocate (bisogna recuperare il match col Sassuolo): “Abbiamo avuto un calendario senza dubbio difficile all’inizio, per me la squadra per spirito e organizzazione ha fatto bene. Ci sono stati peraltro tre gol bellissimi da parte nostra che ci sono stati annullati tutti e in Serie B sarebbero stati validi (sorride, ndr). Ci giocheremo la salvezza fino alla fine, non dimentichiamoci che abbiamo tanti esordienti in categoria”.

Su Balotelli in coppia con Ayé: “Balo e Donnarumma sono due finalizzatori, li ho già schierati insieme e so cosa posso guadagnare e cosa posso perdere. Oggi mi serviva mettere carico diverso sui centrocampisti, ho preferito giocare con Ayé e Balotelli”.