Corini: "Col Bologna solo una brutta sconfitta, vi siete già dimenticati di tante cose..."

20.09.2019 13:10 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Corini: "Col Bologna solo una brutta sconfitta, vi siete già dimenticati di tante cose..."

Siamo alla vigilia di Udinese-Brescia e ad Eugenio Corini non sono andate giù le voci di un possibile esonero dopo così poche partite: "Vi state già dimenticando dell'anno di lavoro svolto insieme, della promozione in A e dei 3 punti conquistati nelle prime tre giornate - ha detto il tecnico in conferenza stampa -. Col Bologna colo una brutta sconfitta, ovviamente siamo delusi alla pari dei tifosi, siamo già ripartiti con la giusta consapevolezza e nel modo migliore, sappiamo bene qual è il nostro lavoro e il nostro obiettivo da raggiungere. Abbiamo messo sotto i rossoblù per 50 minuti, varie concause hanno portato al nostro k.o.".

E ancora sul 3-4 incassato al Rigamonti con tutti i risvolti del caso: "Io parlo col presidente e per me vale quello che dice lui, faccio fatica a trovare una logica a tutto quello che viene costruito al di fuori della nostra conversazione. Un attacco che sembra quasi costruito e così non va bene, prendo atto di varie cose e va bene così. In più dico che rifarei il cambio di Donnarumma: a quel punto della gara l'inerzia era cambiata, ho preferito coprire l'ampiezza del campo con una punta che avrebbe allungato la squadra". 

Sull'Udinese e la possibile formazione: "L'Udinese è squadra molto fisica, viene da una buona prestazione a San Siro, in più meritava contro il Parma. Sono forti sia sulle palle inattive che nel gioco in profondità, noi abbiamo lavorato in base ai loro punti forti per prendere le contromisure del caso. Dessena è stato espulso ma solitamente è un giocatore pulito, peccato, al suo posto ho già scelto chi far giocare e domani vedrete, non c'è solo Zmrhal fra i candidati alla maglia da titolare. Lo stesso vale per i ruolo di trequartista".