Brescia-Juventus, le probabili formazioni: Balotelli dal primo minuto?

In campo al Rigamonti alle ore 21
24.09.2019 10:12 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Brescia-Juventus, le probabili formazioni: Balotelli dal primo minuto?

Si gioca questa sera alle ore 21 l'anticipo del turno infrasettimanale di Serie A fra Brescia e Juventus, la prima di Balotelli con la squadra della sua città. Dovrebbe partite dal primo minuto, ma fino a poco prima della partita non sapremo se avrà vinto il ballottaggio col francese Ayé per giocare in coppia con Donnarumma. Servirà un'impresa alle Rondinelle, che vogliono a tutti i costi dare fastidio ai campioni d'Italia in carica da molti anni, che finora in campionato le hanno vinte tutte tranne a Firenze, dove sono incappati in uno 0-0. Come affermato da mister Corini nella conferenza della vigilia, il pubblico dovrà aiutare i ragazzi in campo a tentare il colpaccio.

QUI BRESCIA - Rientra Dessena dalla squalifica, per il resto non ci sono grosse rivoluzioni dopo la vittoria ottenuta in quel di Udine: Romulo, autore del gol decisivo alla Dacia Arena, tornerà trequartista, e resterà da capire se Mario Balotelli giocherà in coppia con Donnarumma fin da subito. Le possibilità sono alte, a quel punto Ayé e Matri partirebbero nuovamente dalla panchina. Indisponibili Magnani (che ne avrà ancora per qualche giorno), Torregrossa, Ndoj e Viviani.

QUI JUVENTUS - Potrebbero esserci diverse novità per la Juventus in vista dell'impegno di questa sera. Sono molti i ballottaggi in corso: Bonucci va verso un turno di riposo, per questo Demiral potrebbe fare coppia con de Ligt; Matuidi si gioca il posto con Rabiot, Higuain sta bene e torna al centro dell'attacco, con Dybala confermato in fascia. Il buco lasciato libero da Cristiano Ronaldo potrebbe essere preso da Ramsey o da Cuadrado, con l'ex Arsenal leggermente favorito. Khedira e Pjanic in mezzo al campo, Danilo e Alex Sandro i terzini. 

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Balotelli, Donnarumma. All. Corini

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey, Higuain, Dybala. All. Sarri