Balotelli: "Non mi esalta giocare contro la Juve e CR7, è una partita come le altre"

23.09.2019 11:14 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Balotelli: "Non mi esalta giocare contro la Juve e CR7, è una partita come le altre"

La prima ufficiale di Mario Balotelli con la maglia del Brescia sarà contro la Juventus di Cristiano Ronaldo, principale candidata alla vittoria della Serie A. L'attaccante ex Milan e Inter, però, non si è detto particolarmente emozionato per questo debutto contro la miglior squadra italiana e contro il miglior giocatore al mondo: "Non mi interessa proprio giocare contro CR7, è un grandissimo giocatore e sarà bello essere contro di lui, ma non al punto da esaltarmi - ha detto ai microfoni di Dazn -. Sul serio, per me sarà un match come tutti gli altri, cercherà di segnare come ci proverò in tutte le altre gare, perché il mio obiettivo è vincere".

E ancora: "Sono tranquillo, penso di aver lavorato in questo periodo più di quanto non abbia mai fatto nei miei primi dieci anni di carriera. È importante per me stare bene, anche se ovviamente non ho il ritmo partita. Peso come quando avevo 20 anni al City. La Nazionale? Non sarebbe brutto giocare l'Europeo, è un mio obiettivo. Ma ora penso solo a essere in forma al 200%".