Le pagelle del Brescia - Bisoli il migliore, retroguardia allo sbando.

 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:   articolo letto 67 volte
Fonte: Tuttomercatoweb
Le pagelle del Brescia - Bisoli il migliore, retroguardia allo sbando.

 

Minelli 6 - Ha poche colpe sui tre goal subiti, per il resto del match prova in ogni modo ad opporsi alle giocate dei padroni di casa. Somma 5 - Qualche errore di troppo, soprattutto in fase di impostazione. Troppo nervosismo, su De Luca soffre troppo. (Dal 72’ Cancellotti 6 -Prova in qualche modo a suonare la carica, ma entra in campo quando il risultato è già compromesso). Gastaldello 5.5 - In qualche modo prova a limitare le giocate degli avversari, commette qualche fallo di troppo. Oggi De Luca è imprendibile. Meccariello 5 - In due occasioni sbaglia la giocata, favorendo la giocata offensiva degli avversari. Sbaglia davvero troppo in questo match. Furlan 6 - Si fa vedere spesso in fase offensiva, soprattutto nel primo tempo. Copre bene anche in diagonale, dà una mano anche in difesa. Bisoli 7 - Il migliore dei suoi: gioca tantissimi palloni e quando si inserisce fa sempre male. Ha due occasioni sui piedi, solo Iacobucci gli nega la gioia del goal. Martinelli 5 - Tocca pochissimi palloni, soffre molto in fase di impostazione. Viene contenuto molto bene dagli avversari. (Dal 75’ Rinaldi 5 - Si vede pochissimo, se non in un'occasione a pochi passi dalla porta). Machin 6 - Nel primo tempo gioca molto bene e con personalità. Nella ripresa cala come tutta la squadra, soffre sulle ripartenze avversarie. Longhi 6 -Partita dai due volti per l'esterno sinistro: in attacco crea pericoli, bene in qualche chiusura difensiva. Nel secondo tempo soffre come tutta la linea del centrocampo. Ferrante 5.5 - Due occasioni nel primo tempo, poi si spegne definitivamente. In difesa Ceccarelli e Pellizzer non gli fanno toccare palla. Rivas 6 - Nel primo tempo è uno dei più propositivi, ma poi si perde tra le maglie avversarie. Qualche giocata di classe, per il resto non incide moltissimo. (Dal 64’ Cortesi 6 - Prova in due occasioni a calciare in porta, ma la difesa dell'Entella lo limita moltisimo).