City, Guardiola: "Voglio creare qualcosa di speciale. Messi resta al Barça"

Il grande ex Brescia Pep Guardiola racconta il suo progetto .
03.07.2016 19:50 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Pep Guardiola
© foto di Imago/Image Sport
Pep Guardiola

Inizia l'avventura alla guida del Manchester City per Pep Guardiola. Il tecnico spagnolo ha parlato ai suoi nuovi tifosi: "Vorrei ringraziare il Manchester City per questa grande opportunità, sono sicuro che ci divertiremo. Uno dei miei sogni quando ero calciatore - riporta Gianlucadimarzio.com - era giocare in un campionato come la Premier League. Adesso ho la possibilità di essere qui in qualità di allenatore, per questo sono molto felice, il mio sogno si è realizzato. Creeremo uno spirito di squadra, soltanto dopo penseremo alla tattica. Voglio creare qualcosa di speciale. Sono qui per fare in modo che il City giochi bene, questo è l'obiettivo. Vogliamo che i tifosi siano orgogliosi di questa squadra. Alla fine vedremo a che livello saremo arrivati e quali traguardi potremo raggiungere, però la cosa che mi preme di più è che la gente apprezzi quello che facciamo. La cosa importante è che i tifosi non vengano all'Etihad per vedere l'allenatore, ma solo per incitare i calciatori e la squadra. Il mio lavoro? Ho il mio modo di vedere le cose, tutti gli allenatori provano a migliorare i propri giocatori. Ho bisogno di tempo. Io sono cresciuto nel Barcellona, un club che ha una grande cantera. Questo è uno dei fattori che mi ha fatto venire qui, questa società ha un ottimo settore giovanile, il City ha bisogno di giovani calciatori che possano arrivare dalla cantera alla prima squadra".

Una battuta anche sul mercato e su Messi: "Che giocatori vorrei? Preferisco un calciatore che innanzitutto sia un buon compagno, mi serve gente che possa mettersi a disposizione per perseguire il nostro obiettivo, quello di giocare bene. Solo dopo proveremo a vincere le partite. Messi? Sì, non è male... (ride, ndr). A parte gli scherzi, penso che lui resterà al Barcellona per tutta la sua carriera".

ASCOLTA TMWRADIO.com - TUTTOMERCATOWEB DA ASCOLTARE