Un grande Brescia, in dieci per oltre un tempo, crolla solo nel recupero: la Lazio vince 2-1

A segno Balotelli e Immobile, entrambi nel primo tempo
05.01.2020 14:23 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Un grande Brescia, in dieci per oltre un tempo, crolla solo nel recupero: la Lazio vince 2-1

Un Brescia stoico, con tanta voglia di fare bene al rientro dalla sosta natalizia, crolla in casa 2-1 contro la Lazio solo nel recupero, con la squadra di Corini (oggi squalificato e quindi in tribuna) che ha giocato con l'uomo in meno per oltre un tempo, causa la doppia ammonizione di Cistana. Non era di certo scontato riuscire a frenare i biancocelesti, reduci da 8 vittorie consecutive e dal successo in Supercoppa Italiana contro la Juventus, ma il sogno di poter portare a casa un punto che sarebbe stato preziosissimo si è infranto solo al minuto 91. I ragazzi di Simone Inzaghi restano seriamente  in corsa per unirsi a Inter e Juventus nella lotta per lo Scudetto. Le Rondinelle avrebbero meritato certamente di più, soprattutto per le prestazioni di Sandro Tonali e Mario Balotelli, oggi imprendibili e inarrestabili a tratti. Il primo tempo era finito 1-1: biancoblù avanti al 18' col primo gol casalingo di Balotelli, bravo a sfuggire alla marcatura di Luiz Felipe e ad infilare Strakosha con un preciso mancino in diagonale; pari al 41' firmato Immobile dal dischetto per fallo di Cistana (che gli è costato il secondo giallo) su Caicedo. Bene la mossa nell'intervallo di togliere Spalek per inserire Viviani, così da coprire maggiormente a centrocampo il gioco spumeggiante della Lazio, secondo miglior attacco del torneo. Inevitabile che il Brescia qualcosa abbia concesso ugualmente, ma da sottolineare ancora una volta il sacrificio di una squadra che fortemente voleva portare a casa il punto. Il crollo è solo nel finale per una palla buttata in mezzo all'area bresciana: sponda di Caicedo, Immobile la piazza e non sbaglia mai. Doccia fredda, la Lazio passa al Rigamonti.

LA CRONACA COMPLETA

PRIMO TEMPO

1’ - Comincia il match al Rigamonti, il primo del 2020 per tutta la Serie A.
6’ - Tiro di Immobile, Caicedo è sulla traiettoria e mette dentro ma tutto fermo per fuorigioco. Consultato il Var, confermata la decisione.
18’ - GOL BRESCIA, 1-0! La sblocca ancora lui, Super Mario Balotelli!
Lancio in avanti per l’attaccante, Luiz Felipe sbaglia completamente la marcatura, il pallone arriva dritto al classe ’90 che di mancino di controbalzo infila Strakosha in diagonale. Prima rete in casa per Balo!

30’ - Cori razzisti da parte del Settore Ospiti nei confronti di Balotelli, che ravvisa la situazione al direttore di gara. Si ferma il gioco, lo speaker fa partire il solito annuncio…
35’ - Ammonizione per Cistana per gioco scorretto.
39’ - RIGORE PER LA LAZIO: tacco geniale di Immobile per Caicedo, Cistana lo mette a terra a due passi da Joronen e per l’arbitro è calcio di rigore. Secondo giallo per il difensore della Nazionale, Rondinelle in dieci uomini.
41’ - GOL DELLA LAZIO, 1-1. Immobile dal dischetto non sbaglia: tiro rasoterra, spiazzato Joronen e rete del pari per i biancocelesti.
42’ - Cambio obbligato per il Brescia: fuori Torregrossa e dentro Mangrativi.
43’ - Ammonizione per Tonali per eccessive proteste: era diffidato, quindi salterà la Sampdoria. Non deve perdere la testa il Brescia.
45’ - Un minuto di recupero.
45’+1 - Fine primo tempo: Brescia-Lazio 1-1.

SECONDO TEMPO

1’ - Via alla ripresa, altra novità per il Brescia: Viviani al posto di Spalek, rinforzato il centrocampo.
2’ - Ammonito Balotelli per duro intervento su Radu.
8’ - Occasione gigantesca per il Brescia: Tonali in serpentina avanza in piena area di rigore, mette in mezzo dove Bisoli colpisce bene verso l’incrocio e Strakosha deve mettere in angolo.
10’ - Risponde la Lazio: giocata offensiva a un tocco, con gran velocità, destro di Lulic e Joronen in tuffo respinge.
11’ - Ammonito Radu per gioco scorretto.
12’ - Ammonito anche Parolo per intervento su Tonali.
14’ - Sostituzioni per la Lazio: Jony per Radu e Cataldi per Parolo.
20’ - Ammonito anche Jony.
22’ - Grande occasione per la Lazio: azione insistita con Milinkovic-Savic e Immobile vicini alla conclusione da pochi passi, palla che esce dall’area per Correa che col destro in rasoiata mette a lato di nulla. Joronen immobile.
27’ - Ammonizione per Cataldi per gioco scorretto.
32’ - Sostituzione per la Lazio: André Anderson per Lulic.
36’ - Sostituzione Brescia: fuori Tonali, migliore in campo, e dentro Semprini, al debutto in A.
41’ - Ammonito Chancellor per gioco scorretto.
45' - Quattro minuti di recupero.
45'+1 - GOL DELLA LAZIO, 1-2. Immobile, sempre lui. 
Ancora nel recupero, forse immeritatamente, la Lazio passa in vantaggio: palla lanciata in area dalla difesa, sponda corta di Caicedo per Immobile che col destro piazza e segna il vantaggio. Nulla da fare per Joronen.
45'+4 - Fine partita: Brescia-Lazio 1-2. Beffate le Rondinelle nel recupero.