C'è il nuovo stadio e non c'è la Società.

 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:   articolo letto 111 volte
Allianz Arena Monaco
Allianz Arena Monaco

Svelato il nuovo stadio da 18.000 posti a sedere che nascerà proprio lì a Mompiano sulle macerie del vecchio Rigamonti che verrà demolito e ricostruito.Il progetto è in fase avanzata, è stato presentato ieri al Sindaco Del Bono ed è pronto per essere operativo. Manca però l'attore principale ossia il Brescia Calcio inteso come società, solida e strutturata. Non può essere questo Brescia, nato per evitare il fallimento con capitali racimolati giusto per .stare in vita che può farsi carico delle responsabilità connesse con un'opera del genere. Lo stadio nuovo è la prima pietra su cui costruire la rinascita della storia sportiva della nostra gloriosa società. Quindi se non ci sono offerte all'altezza tocchera' giocoforza a Bonometti imbarcarsi in questa'avventura, se non come appassionato del calcio, che non è, quantomeno come imprenditore cui si presenta una ghiotta opportunità che va assolutamente colta. Poi una volta avviato l'iter e la costruzione del nuovo stadio l'ingresso in società sarà più appetibile per coloro che ci vorranno investire. Allo stato dell'arte abbiamo sul piatto l'offerta di Cellino, uno che di calcio ne mastica ma le cui "bizze" caratteriali lasciano più di una perplessità e il non meglio identificato gruppo arabo di cui, al momento, è arduo definire i contorni e gli obiettivi. Se vogliamo guardare le cose per quello che sono, c'è poco da stare allegri...a meno che Bonometti e Ubi non vogliano sbolognate in mano altrui la patata  bollente che tengono in mano da troppo tempo. Per una volta l'istituzione pubblica, intesa come il Sindaco Del Bono, e ' più avanti dei privati ed anche questo è un fatto. Forza qualcuno si decida e come diciamo a Brescia:"O tendem o  endem". Capittooo??