Brescia, sconfitta per 2-1 a Napoli ma a testa alta. Prima rete di Balotelli

29.09.2019 14:22 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Brescia, sconfitta per 2-1 a Napoli ma a testa alta. Prima rete di Balotelli

Il Brescia ci crede e lotta fino all'ultimo secondo dei sette minuti di recupero, ma esce sconfitto 2-1 dal San Paolo di Napoli contro la corazzata di mister Carlo Ancelotti. Tanti applausi per le Rondinelle, che dopo un primo tempo di sola marca azzurra (non per demeriti dei biancoblù ma per un Napoli schiacciante e imprevedibile), terminato sul 2-0 per i padroni di casa, hanno cercato in tutti i modi di recuperare, quantomeno per portare a casa un punticino. Tonali segna un super gol, ma il Var annulla per un precedente fallo su Manolas; poi arriva il primo centro dal ritorno in Italia per Mario Balotelli, con un bellissimo colpo di testa sugli sviluppi di un corner, però l'assedio nel finale (con anche Matri gettato nella mischia) non porta i frutti sperati. Non era di certo semplice mettere sotto una squadra così forte, che punta allo Scudetto, per questo possiamo parlare di un k.o. a testa alta. Nei primi 45' gli azzurri erano passati sul doppio vantaggio grazie alle reti di Mertens e Manolas. Napoli che sale a 12 punti, Brescia che resta a 6. Venerdì ci sarà l'anticipo contro il Sassuolo, che in classifica si trova nella stessa identica situazione.