Brescia, sconfitta di misura a San Siro: il Milan passa 1-0 con Calhanoglu

31.08.2019 20:19 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Brescia, sconfitta di misura a San Siro: il Milan passa 1-0 con Calhanoglu

Il Brescia gioca un'ottima partita a San Siro ma esce sconfitto di misura contro il Milan 1-0, gol di Calhanoglu in avvio con un colpo di testa su assist di Suso. Mister Corini ha scelto gli stessi undici che hanno vinto sul campo de Cagliari domenica scorsa, eccezion fatta per il partner d'attacco di Donnarumma: è tornato Torregrossa, Ayé va in panchina. I rossoneri cominciano con grinta e cattiveria, spingono centralmente e sulle fasce e al 12' passano già in vantaggio: assist dalla destra, colpo di testa in schiacciata di Calhanoglu e 1-0 per i padroni di casa. La reazione delle Rondinelle arriva al 20': conclusione rasoterra di Sabelli da fuori, Bisoli corregge da pochi passi e incredibilmente mette alto. Al 35' ancora Sabelli protagonista: gran destro dalla distanza, deviazione di Rodriguez e Donnarumma ha i riflessi pronti per mettere in angolo.

La ripresa si apre con il problema muscolare ad Ernesto Torregrossa, che lascia il posto ad Ayé. La partita non si alza come ritmi, rimane sempre piuttosto piatta e nel finale si aprono gli spazi per il Milan per giungere al raddoppio: Piatek solo davanti a Joronen si lascia ipnotizzare, poi il palo dalla distanza colpito da Paquetá. Entrambi i rossoneri sono entrati nel secondo tempo (sorprendentemente lasciati fuori dall'undici titolare da Marco Giampaolo). Ora al Brescia non resta che rimboccarsi le maniche nella sosta, magari con qualche altro innesto negli ultimi due giorni di mercato. 

MILAN (4-3-2-1): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Calhanoglu (20' st Paquetà), Bennacer; Suso, Castillejo (35' st Borini); Andrè Silva (15' st Piatek). A disposizione: Donnarumma A., Reina, Soncin, Conti, Duarte, Gabbia, Bonaventura, Krunic, Leao. Allenatore: Giampaolo.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella (14' pt Mateju); Tonali, Bisoli, Dessena; Spalek (31' st Tremolada); Donnarumma, Torregrossa (1' st Ayè). A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Mangraviti, Zmrhal, Morosini. Allenatore: Corini.

ARBITRO: Abisso di Palermo.

MARCATORI: 12' pt Calhanoglu

NOTE: Ammoniti: Calabria, Calhanoglu, Silva (M), Cistana, Bisoli, Dessena, Tonali (B). Recupero: 1' e 4. Calci d'angolo: 4-3 per il Milan