Brescia ancora sconfitto: brutta prestazione a Bologna, che vince 2-1

02.02.2020 10:56 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di www.imagephotoagency.it
Brescia ancora sconfitto: brutta prestazione a Bologna, che vince 2-1

Bologna vittorioso in rimonta contro il Brescia nel primo anticipo della ventiduesima giornata di Serie A grazie alle reti di Orsolini e Bani che hanno ribaltato il gol di Torregrossa arrivato su calcio di rigore.

PRIMO TEMPO - Nel primo tempo molto meglio il Bologna che ha avuto tante occasioni da gol senza però riuscire a sfruttarle, soprattutto con Palacio che ha fallito due gol facili, specie il secondo quando a pochi passi da Joronen ha mandato a lato. Brescia però che è passato in vantaggio con un rigore di Torregrossa, assegnato giustamente da Doveri per un fallo di Mbaye su Dessena. Sette minuti più tardi, al 43', il pareggio di Orsolini con una splendida girata, dopo stop e finta, su assist dello stesso Mbaye.

BOLOGNA IN PRESSING - A inizio ripresa il copione non è cambiato, con il Bologna ancora molto pericoloso, soprattutto con Barrow che ha trovato però attentissimo Joronen, bravo a chiudere sul primo palo. Padroni di casa poi vicini al vantaggio al 70' con una scucchiaiata di Poli che ha trovato Soriano in area di rigore, ma il suo colpo di testa non è stato abbastanza potente per poter battere Joronen. Dieci minuti più tardi altra chance per i rossoblù di Mihajlovic con Skov Olsen che da posizione defilata non ha però inquadrato la porta. Cinque cambi poi nel secondo tempo, con il tecnico serbo che ha richiamato Orsolini e Mbaye inserendo proprio Skov Olsen e Santander, mentre Corini ha mandato in campo Martella, Ndoj e Donnarumma togliendo Dessena, Romulo e Aye.

IL FINALE - Altro squillo del Bologna poi all'85' con un diagonale potente di Santander che si è però spento a lato alla sinistra di Joronen. Pressing finale poi della formazione di Mihajlovic che ha provato a vincere la partita fino alla fine trovando il gol decisivo con Bani all'89'. Bravo il difensore a farsi trovare pronto sul secondo palo dopo una spizzata di Palacio in area di rigore su cross di Barrow.