Bravo Cellino, le prime mosse sono ok.

 di TuttoBrescia.it Redazione Twitter:   articolo letto 286 volte
Bravo Cellino, le prime mosse sono ok.

Confermare Sagramola e Castagnini nei loro ruoli e,aggiungiamo noi, Boscaglia fin che i risultati lo sosterranno, sono decisioni intelligenti e rispettose del recente passato del Brescia con cui Massimo Cellino si è presentato alla piazza bresciana. Il nuovo patron del Brescia ha dimostrato saggezza e coraggio nell'avvallare l'operato dei due artefici delle recenti vicende sportive del Brescia ed è entrato,sin qui, in punta di piedi in società, lasciando la guida operativa a chi ha le mani in pasta ed assegnandosi il ruolo di colui che indica la direzione e delega ad altri il disbrigo delle pratiche correnti. A nostro pare non avrebbe potuto fare di meglio e quindi merita un plauso. Nessuno meglio di Sagramola e Castagnini conosce le problematiche societarie e sportive del Brescia attuale, per cui è stato avveduto servirsene in questa fase di approccio ad una nuova realtà come per Cellino è il Brescia. Poi se opereranno bene si saranno guadagnati la conferma o viceversa Cellino potrà sostituirli con professionisti di sua fiducia ma intanto si sarà assicurato una transizione morbida ed efficace. Se il buon giorno si vede dal mattino a noi pare che Cellino sia partito col piede giusto e, per quel che possono valere in un mondo volubile come quello del calcio dove comandano i risultati, gli facciamo i più sinceri complimenti.