Brescia, per il centrocampo piace Castrovilli: Cellino lo vuole a tutti i costi

Classe 1997 di proprietà della Fiorentina, nelle ultime due stagioni è cresciuto moltissimo in Serie B con la maglia della Cremonese
12.06.2019 18:00 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brescia, per il centrocampo piace Castrovilli: Cellino lo vuole a tutti i costi

Nel 4-3-1-2 di Eugenio Corini farebbe molto comodo un centrocampista alla Gaetano Castrovilli, di proprietà della Fiorentina ma che nelle ultime due stagioni ha giocato con la Cremonese in Serie B, crescendo a tal punto da guadagnarsi la convocazione con l'Under 21 di Di Biagio (non giocherà gli Europei di categoria solo per un infortunio, ma era fra i preconvocati). Classe 1997, può giocare tranquillamente e come trequartista (con Tesser era solito agire dietro le punte) e come mezzala, ed è capitato spesso in Nazionale come con Rastelli nel finale dello scorso campionato cadetto. Capace di fare benissimo sia la fase difensiva che quella offensiva, ha come principali caratteristiche corsa e abilità tecniche. Come riportano i media online, il patron delle Rondinelle Massimo Cellino avrebbe pensato a lui come prima scelta per il centrocampo e presto saranno avviate le trattative con la Viola.