Uno sconosciuto alla guida dell’Italia.

24.05.2018 02:46 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
Uno sconosciuto alla guida dell’Italia.

Al di là del Brescia e del calcio, c’è un mondo che vive e che pulsa intorno a noi e che non possiamo ignorare, per cui facciamo un’eccezione ai temi più consueti per commentare l’incredibile vicenda di questo Signor Conte che si accinge a guidare l’Italia. E’ veramente strano ciò che sta accadendo al massimo livello istituzionale e se lo rapportiamo al mondo del calcio è come se De Laurentis per sostituire Sarri invece di chiamare Ancelotti avesse scelto il signor Rossi conosciuto al bar  o se lo stesso avesse fatto la FIGC  per la guida della nazionale e invece di Mancini avesse scelto Piripicchio. Cosa avremmo detto e pensato? Che si erano bevuti il cervello! E invece tutto ciò è accaduto per la scelta del Presidente del Consiglio dei Ministri... Incredibile ma vero. I due partiti vincitori delle elezioni, i due leader più carismatici,  invece di fare il presidente e il vice presidente del Consiglio ed assumerne la responsabilità,  si smaterializzano e ci mandano un signor nessuno, non votato da alcuno e sconosciuto al 99,99% degli italiani. Se è questa la nuova democrazia, cominciamo bene...