Napoli, Ancelotti: "Se non la chiudi, si soffre. È normale. Di Lorenzo al top"

29.09.2019 15:05 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Napoli, Ancelotti: "Se non la chiudi, si soffre. È normale. Di Lorenzo al top"

Dopo il successo del Napoli sul Brescia per 2-1, l'allenatore degli azzurri Carlo Ancelotti ha parlato a Dazn: "La sofferenza in queste partite è normale, se non la chiudi sul 3-0 e poi prendi gol per forza si hanno difficoltà fino alla fine. C’è stato anche molto caldo, per entrambe le squadre è stato uno sforzo notevole, ma comunque sono soddisfatto per quanto visto in questo match. Negli ultimi minuti ci siamo messi a cinque per difendere meglio anche le corsie laterali. In possesso palla, contro le squadre che giocano con due attaccanti, per avere superiorità iniziale utilizziamo tre difensori, arretrando un attimo Di Lorenzo e facendo avanzare Ghoulam".

E aggiunge: “Di Lorenzo è grande sorpresa, è affidabile in qualsiasi posizione: a lui non vanno spiegate molto le cose e non esistono tanti giocatori così. Llorente per caratteristiche per noi è nuovo, ho optato per lui per avere più presenza in area. Il suo lavoro nel primo tempo è stato determinante