Addio all'ex presidente Saleri, conquistò una promozione in Serie A

Lutto nel calcio bresciano: si è spento all'età di 89 anni l'ex imprenditore di Lumezzane, che fu numero uno delle Rondinelle dal 1976 al 1981
07.07.2019 10:55 di Redazione TuttoBrescia.it   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Addio all'ex presidente Saleri, conquistò una promozione in Serie A

Lutto nel calcio bresciano. L'ex presidente del Brescia Calcio Sergio Saleri, imprenditore di Lumezzane, si è spento all'età di 89 anni: numero uno del club biancoblù dal 1976 al 1981, riuscì a conquistare una storica promozione in Serie A nella stagione 1979-80 con in panchina nientemeno che Gigi Simoni. Era consigliere delle Rondinelle già ai tempi di Aldo Lupi, poi fece da vice di Oscar Comini, per poi assumere le direttive per il campionato 1976-77 di Serie B. Conosciuto anche per aver amministrato l'azienda Sil, Saleri lascia la moglie Rina e i figli Mariacristina e Luca (questi già vice-presidente del Brescia). Il funerale si terrà lunedì 8 luglio alle ore 10.30 presso la chiesa di San Sebastiano a Lumezzane, nella provincia bresciana. 

Questo il comunicato del Brescia apparso sul sito ufficiale: "Il presidente Cellino e tutta la società Brescia Calcio si uniscono al dolore della famiglia Saleri per la scomparsa di Sergio, già Presidente del Brescia. La sua presidenza che va dal 1976 al 1981 fu coronata dalla promozione in serie A nella stagione 1979/80".

Anche la Redazione di TuttoBrescia.it si unisce nel dolore della famiglia Saleri e porge le più sentite condoglianze per la perdita del caro Sergio.